BombyKat

BombyKat: conosciamo la cosplayer ✰ Intervista

Katiuscia Bombara, in arte BombyKat, è una cosplayer di Cesena che si è avvicinata al mondo del cosplay ben dieci anni fa, ma è diventata una cosplayer solo di recente. E’ particolarmente apprezzata per i suoi cosplay di Alice (Disney), Nico Robin (One Piece) e Alice (Madness Returns) che sono accurati in ogni minimo dettaglio.

Quella per il cosplay è una grande passione alla quale vorrebbe applicare anche i suoi studi.

Scoprite di più su questa bravissima cosplayer grazie a questa intervista che ho avuto il piacere di farle. BUONA LETTURA!

BombyKat

 

Conosciamo BombyKat!

1 – Ciao BombyKat e benvenuta nella sezione #WeAreNerd. Parlaci un po’ di te e di come ti sei avvicinata al mondo del cosplay.

“Mi sono avvicinata al mondo del cosplay esattamente 10 anni fa alla mia primissima fiera: Lucca Comics & Games.
Sono una ragazza che ha sempre amato leggere manga e guardare anime sin da bambina, quindi già da piccola sognavo di poter visitare le fiere per vedere dal vivo i pochi cosplayer che interpretavano i loro beniamini a modo loro.
Non era come è oggi, era molto più easy.
Dopo il primo Lucca Comics iniziai a visitare ogni anno anche altre fiere scattando foto ai vari cosplayer perchè mi piacevano un sacco.
Qualche anno dopo, nel 2015, io, il mio ragazzo e alcuni amici portammo il primo gruppo cosplay di un videogame, The Last of Us, a Riminicomix.
Iniziò quindi la mia avventura nel mondo del cosplay con Kioko di Madoka magica, ma più seriamente nel 2016 con Alice dal cartone animato Disney.”

 

 

2 – Quale dei personaggi che hai portato ti piace interpretare di più.

“Adoro interpretare quattro personaggi in particolare: Alice (Disney), Alice Madness, Nico Robin da One Piece e Hana da Prison School.”

 

 

3 – Che significato ha per te il cosplay?

“Il cosplay per me è creatività, fantasia, libertà e amicizia. Il cosplay è un aiuto a staccare dalla quotidianità di tutti i giorni, è tanto divertimento e soprattutto è interpretare un personaggio che amiamo o che vorremmo essere ogni volta che vogliamo.”

BombyKat

 

Unire gli studi alla propria passione

4 – C’è un obbiettivo particolare che vorresti raggiungere?

“Ero partita con lo scopo di divertirmi e basta, ma andando avanti mi si è accesa quella “luce” di poter sfruttare i miei studi nel mondo del cosplay.
Essendo un tecnico dell’abbigliamento e della moda vorrei non aver studiato invano, quindi vorrei riuscire ad applicare i miei studi a quella che è una mia grande passione.
Ho tante idee in testa, devo solo trovare il tempo giusto per iniziare i miei progetti.”

 

 

5 – Un ultimo saluto…

“Beh, che dire, ringrazio per questa piccola intervista… grazie mille <3”

 

 

Un augurio a BombyKat per i suoi progetti futuri!

-Yle Cosplay

 

 

Ecco i CONTATTI della cosplayer:

  • Pagina Facebook –> QUI
    Profilo privato –> QUI
  • Instagram –> QUI
  • Twitter –> QUI
  • DeviantArt –> QUI

BombyKat BombyKat

BombyKat

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.