Intervista NinPlayers - SplatAndy

NinPlayers: Intervista al Team competitivo di Splatoon 2

NinPlayers: Team Competitivo di Splatoon 2, nato nel 2015 su Wii U con il primo Splatoon, uno dei due team che hanno rappresentato l’Italia ai campionati Europei ESL, nonché team più forte in Italia. Oggi i loro giocatori diranno qualcosa su di loro nella nostra intervista.

 


 

1. Salve NinPlayers e benvenuti nella sezione #WeAreNerd. Raccontateci qualcosa del vostro team e del vostro nome…

“Il nostro team fu creato il 15 ottobre 2015, come gruppo for fun per Splatoon. Solo verso maggio 2016 pensammo di entrare nella parte competitiva, anche se non eravamo ancora tanto forti. Ci allenammo tutta l’estate per poi provare il torneo ESL Europeo, il nostro più grande successo: Arrivammo nella top 8 europea con grande stupore. Riguardo al nome NinPlayers, Nin sta per Nintendo mentre Players sta per… beh, players, questo nome poiché principalmente siamo un gruppo di amici che ama Nintendo, in secondo luogo siamo un team competitivo di Splatoon.”

 

2. Chi ha creato il team? E come vi siete incontrati?

“ll team lo creammo tutti insieme, decidemmo di crearlo per darci un nome e per far vedere chi fossimo. Ci siamo incontrati tramite Miiverse e il social Splatoon Amino, che forse alcuni conoscono.”

 

 

3. Cosa significa per voi essere un Team Competitivo?

“Essere un team competitivo vuol dire molte cose. la prima di tutte, quella inviolabile, è la sportività, nessuno gioca bene in un ambito di rivalità e odio, quindi va a discapito di tutti. Come seconda cosa, tutti devono fare la propria parte, non esistono termini come “Vi ho carriato*” nel competitivo, avete vinto? tutti hanno fatto qualcosa! Come ultima cosa ci vuole il miglioramento progressivo, che si ottiene tramite i consigli dai più forti, giocando spesso contro altre squadre (specialmente contro quelle più forti) e capire cosa si sbaglia invece di lamentarsi dell’accaduto (tutte cose che abbiamo fatto per arrivare a questo livello).”

*Carriato: dall’Inglese Carried, in questo caso vuol dire che in una partita ha giocato (seriamente) solo un player mentre gli altri dipendevano da quest’ultimo (n.d.r)

 

4. Quali sono le vostre armi preferite? e quali quelle che proprio non riuscite a vedere?

LineupNP SplatAndy

 

“Il nostro roster è composto da 5 persone: Lion, la sua arma preferita è il Blaster a distanza. LimEND, difensore del team, usa la Splatling e il cecchino. BennyGT, probabilmente il giocatore più forte in Italia, ti chiude in base in un secondo con il suo amato Splasher. Killer, anche lui amante dello Splasher ma anche dell’N-Zap, quindi riveste un ruolo di supporto e attacco. Gengar, amante di tutti e 4 i tipi di Rullo nel gioco e della velocità. Per quanto riguarda le armi odiate… beh direi armi come il Blaster normale, a volte danno sui nervi.”

 

 

5. Quando avete realizzato che avreste rappresentato l’Italia ai campionati Europei come avete reagito? 

“Ci è sembrato un momento fantastico poiché tutti gli allenamenti fatti in questi 2 anni hanno portato a qualcosa di grandissimo, come appunto rappresentare la nostra nazione agli Europei di Splatoon 2”

EUSplatChampionship - SplatAndy

 

 

6. Raccontateci della vostra esperienza durante questi campionati, cosa direste riguardo gli altri team, vi siete conosciuti oppure eravate rivali sin da subito?

“L’esperienza in Svizzera è stata indimenticabile, incontrare persone che prima avevi solo visto in game o solamente parlato in vocale, emozionante. Certo, abbiamo perso subito al primo turno (contro i finalisti oltretutto) ma la sconfitta non supera l’emozione di stare con amici che condividono la stessa passione”

 

7. Oltre a Splatoon 2 quali sono i vostri  spara-tutto preferiti 

“Ci piace particolarmente Overwatch e alcuni giocano a Fortnite e Counter Strike”

 

8. Quali sono i vostri progetti per il futuro?

“Cercheremo sempre di migliorarci per ottenere nuove soddisfazioni come appunto partecipare agli Europei, magari l’anno prossimo!”

 

9. Un ultimo saluto…

“Grazie per aver letto la nostra intervista! Siamo felici di aver rappresentato l’Italia per 3 giorni, ci alleneremo per il prossimo Europeo per far vedere chi siamo, sempre e comunque, #ForzaNinPlayers, Stay Fresh!”

 

Grazie per aver letto la nostra intervista, cliccate qui per sfogliare la sezione #WeAreNerd del nostro sito per leggere altre interviste ed articoli molto interessanti!

 


 

Contatti dei NinPlayers

Intervista NinPlayers - SplatAndy

 

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.