Kary Cosplay ☆ /// [Intervista]

Margherita, in arte Kary Cosplay, è una giovane cosplayer in attività dal 2008, ed oggi ha deciso di rispondere ad alcune delle nostre domande.

 


 

1. Ciao Kary e benvenuta nella sezione #WeAreNerd. Raccontaci qualcosa di te…

Ciao a tutti! Sono Margherita (in arte Kary) ho 24 anni e vivo a Torino. Sono di origini pugliesi (sono nata e cresciuta a Taranto, appunto) ma per lavoro mi sono trasferita qui a Torino! Attualmente lavoro come impiegata logistica per un’azienda.
Sono cosplayer dal 2008 (il mio primissimo cosplay è stato Haruhi Suzumiya!) e da allora non ho praticamente più smesso!
Il mio nome d’arte deriva principalmente da uno dei miei primi manga che ho letto (che era Karin Piccola dea) al che qualche modifica e boom, è arrivato Kary hahaha

 

 

2. Come procedi quando decidi di realizzare un nuovo cosplay?

Segui uno schema ben preciso? Mhhhh no, di solito cerco di studiarmi sempre benissimo il personaggio che mi piace (ovviamente cerco anche un personaggio abbastanza simile a me, oppure con delle caratteristiche e storie particolari!)

Kary cosplayPurtroppo avendo un’altezza importante, non riesco sempre a trovare personaggi che mi piacciono, di solito scelgo sempre personaggi alti e maturi! Però ogni tanto qualche loli mi scappa! hahaha
Solitamente quindi, dopo aver scelto al personaggio, penso immediatamente alla parrucca. (la parrucca è una delle parti più importanti in un cosplay. Per me dovrebbe essere di ottima qualità, bella e folta.) Importante è scegliere il colore adatto. Ci sono tantissime tonalità di viola o azzurro per esempio, è sempre importante fare attenzione!

Dopodichè il costume: sono solita, purtroppo, per via del lavoro, ad acquistare la maggior parte dei miei costumi, ma ogni tanto qualche costume semplice riesco a cucirlo da sola!
Mi raccomando però, state ben attenti ai dettagli di ogni costume, sembra stupido, ma è fondamentale!

Dopodichè le scarpe. LE FASTIDIOSISSIME scarpe. Di solito sono la parte più complicata di ogni cosplay. E’ sempe molto difficile trovare le scarpe adatte, per cui spesso mi ingegno nel fare dei rivestimenti oppure delle modifche a delle scarpe già esistenti (oltre che ai famosissimi mocassini da scolaretta, dei must have!)

E dulcis infundo, ma non meno importante, gli oggetti o armi, o come vogliamo chiamarle. Non avendo molto tempo per cucire, dedico quel poco che ho al prop making. Mi diletto eh, non sono un’esperta del settore! hahaha Quasi tutte le armi dei miei cosplay sono state fatte da me (tra cui lo scettro di Rin, quello di Nanoha o la spada di Blake Belladonna!)
E’ molto importante scegliere i materiali giusti per ogni tipologia. Bisogna saper lavorare, legno, foam, poliuretano, silicone ecc. ci vuole pazienza, e taaaanta passione per riuscire a fare qualcosa di decente, spesso e volentieri ti passerebbe proprio la voglia di costruire qualcosa, ma per il cosplay questo ed altro!

Un’altra sfaccettatura dei cosplay che molti non prendono in considerazione è il trucco. Ragazzi credetemi quando vi dico che il trucco, oltre alla parrucca e al costume, è altrettanto importante! Delle belle lenti a contatto, e un trucco importante e vedrete che il vostro cosplay sembrerà su un altro pianeta!

 

 

3. Cosa significa per te “essere un cosplayer”?

Per me essere una cosplayer significa avere fantasia. Cercare sempre metodi nuovi, personaggi diversi, poter essere una persona diversa da quella che sei tu attualmente e che magari vorresti essere! Un modo semplice e divertente per coltivare una bella passione e incontrare nuove e interessanti persone!

Kary cosplay


4. Quali sono i tuoi progetti per il futuro ed il tuo più grande sogno nel cassetto?

Molto probabilmente i prossimi progetti saranno molto, tra cui degli importanti remake (per i miei 10 anni di cosplay) e dei nuovi progettini ancora top secret!(Però possiamo dire che Poputepipikku è nei prossimi hahaha)
Il mio più grande sogno, ora come ora, credo sia quello di poter partecipare come ospite in qualche bella convention americana! Mi piacerebbe proprio un sacco andare in America (o anche in Giappone, non sarebbe poi malaccio!)

 

5. Un ultimo saluto…

Bene ragazzi, spero proprio di non avervi annoiato troppo hahaha
Mi raccomando, mettetecela sempre tutta in qualsiasi cosa facciate! Impegnatevi a fondo, e vedrete che arriverete al traguardo senza neanche accorgervene!

 

 

Complimenti Kary e buona fortuna per il futuro – La Redazione

 

 

CONTATTI di Kary

  • Pagina Facebook –> QUI
  • DeviantArt –> QUI
  • WorldCosplay –> QUI
  • Twitter –> QUI
  • Ko-Fi –> QUI
  • Web Site –> QUI
  • Email: karysan@hotmail.it

 

GALLERIA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.