Onirika

Onirika Atelier: ☆ Conosciamola ☆ /// [Intervista]

Onirika è una giovane cosplayer italiana, in attività dal 2008.
Cosmaker e sarta, i suoi cosplay sono interamente realizzati a mano…

Ma scopriamo tutti i dettagli sul suo conto in questa speciale intervista che ho avuto il piacere di farle.

 

1. Ciao Onirika Atelier e benvenuta nella sezione #WeAreNerd. Raccontaci qualcosa di te…

“Ciao a tutti sono Onirika, una cosplayer italiana da circa 10 anni, fin da piccola ho sempre avuto il pallino per i videogiochi e per la moda.
Sono diplomata in Moda e Costume e ho lavorato anche come sarta presso alcuni atelier e pelliccerie.

Questa mia passione è nata un po’ per caso: un giorno nella mia città si tenne una fiera del fumetto con tanto di gara e cosplay contest, avevo solo 16 anni ma sapevo che l’anno dopo sarei andata anche io su quel parco e avrei gareggiato. XD

Ovviamente il primo costume non era qualcosa di troppo elaborato (realizzai Kairi da Kingdom Hearts 2). All’epoca frequentavo la scuola di Moda e Costume quindi non fu troppo difficile procurarsi un cosplay!

Sono una videogiocatrice accanita, di fatti il 90% dei miei cosplay sono tratti da videogiochi, la saga che adoro di più in assoluto è quella di Final Fantasy ❤ ”

 

 

2. Quando decidi di realizzare un nuovo cosplay, quali sono le prime cose che fai? Segui uno schema ben preciso?

Onirika“Quando devo realizzare un nuovo cosplay ovviamente la prima scelta ricade sempre su un personaggio che mi piace o in cui mi rivedo, solitamente cerco in internet più foto/immagini possibili del personaggio cosi da vederne ogni dettaglio (e ogni volta trovo sempre differenze tra una splash art, il concept art, e il 3d model ahahha xD). Dopo di che passo allo studio dei tessuti da utilizzare, ho già i miei cartamodelli quindi mi basta semplicemente modificare laddove serve.

La parte che mi diverte di più è cucire ❤ realizzo da me anche gli accessori e le varie armi, mentre per parrucche e le lenti mi affido a vari siti online. ”

 

 

3. Secondo te, cosa significa essere un cosplayer?

“Credo che ognuno abbia una propria idea di “cosa vuol dire essere un cosplayer”; io credo si tratti soprattutto di arte, se la moda e la recitazione vengono considerate delle arti anche il cosplay lo è.

Un cosplayer deve calarsi nel proprio personaggio, realizzare da sè abiti e accessori, mettere appunto una recita o scenetta da portare sul palco (per cui si preoccupa anche di trovare le musiche giuste e le immagini da mostrare sullo schermo laddove è disponibile), senza contare che alcuni cosplayer indossano delle vere e proprie armature con tanto di led, luci e suoni… insomma ci sono tante soddisfazioni ma anche molti sacrifici, purtroppo fare cosplay richiede moltissimo tempo e denaro.”

 

 

4. Quali sono i tuoi progetti per il futuro ed il tuo più grande sogno nel cassetto?

“I miei prossimi progetti sono già in atto. XD
Sto realizzando un abito da sposa tratto sempre da Final Fantasy 12, è un abito alquanto angusto per cui ci sto mettendo un po’ per realizzarlo ma spero di sorprendere tutti, l’altro in cui sto lavorando in parallelo è il costume di Soraka Star Guardian (da League of Legends).

Per il prossimo anno ho già fatto un voto e ho promesso di realizzare più versioni possibili della mia adorata Yuna (sempre da Final Fantasy X-2) e in più fare un personaggio femminile da ogni Final Fantasy (lo so sono pazza x.x). Spero di riuscirci!!

 

 

5. Un ultimo saluto…

“Ringrazio Seiko Yuuki per l’intervista e ovviamente voi lettori!
Spero di essere stata d’aiuto per quei cosplayer che hanno intrapreso da poco questa strada! Pensate solo a divertirvi perchè il cosplay è anche divertimento e condivisione delle proprie idee e inoltre… GIOCATE A FINAL FANTASY!!!!! XD”

 

 

Continua così Onirika… Sei bravissima!- La Redazione

 

 

CONTATTI di Onirika Atelier

  • Pagina Facebook –> QUI
  • Profilo Instagram –> QUI
  • Deviantart –> QUI
  • EMAIL: onirika@outlook.it

 

GALLERIA

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.