L’organizzatore Nerd – Capitolo Sicilia (1) – Elìa Cordaro (Akra Comics & Games)

Introduzione

Salve e benvenuti in questa nuove puntata de “L’organizzatore Nerd”, una rubrica in cui parleremo ed intervisteremo autori di fiere ed eventi per scoprire molto di più dal loro punto di vista.

Molto spesso, quando si parla delle fiere siciliane, ci vengono subito in mente la palermitana Palermo Comic Convention e la catanese Etna Comics, due fanali di punta del nostro panorama nonché le due fiere più grandi per numero di affluenza.

 

“Ma esistono solo queste due fiere nel nostro territorio?”

Ovviamente no, il nostro territorio è pieno di fiere del settore che di anno in anno stanno crescendo sempre di più arricchendo il nostro panorama di tante occasioni per vivere il mondo nerd e portare anche un cosplay!
Quindi perchè non parlarne in queste puntate?

 

Elia Cordaro e l’Akra Comics

Oggi ci spostiamo ad Agrigento, terra famosa per la sua “Valle dei Templi”, patrimonio dell’UNESCO, che attira turisti da tutto il globo.
Anche in questa terra si è sviluppato un ambiente nerd che negli ultimi anni sta crescendo grazie all’Akra Comics & Games, fiera creata da Elìa Cordaro nel 2015 che nel corso degli anni è cresciuta sempre di più diventando probabilmente la terza fiera più conosciuta nella regione sicilia.
Con grande piacere ho avuto modo di intervistare Elìa Cordaro per scoprire aspetti relativi alla fiera e anche al suo modo di vedere gli eventi cosplay.

 


 

Intervista di Juri ad Elìa Cordaro:

 

Juri: Chi è Elìa Cordaro nella vita di tutti i giorni?

Elià: Elìa Cordaro è un normale ragazzo che, da poco tempo a questa parte, lavora al Mc Donald’s. Appassionato di grafica, videogiochi e cosplay, riesce a tirar su con le proprie forze e del suo team, l’AkraComics che ormai è giunto alla quarta edizione.

 

Juri: Quando e perché hai deciso di organizzare l’ Akra Comics?

Elià: Quando, si parla all’età di 19 anni, finito il diploma, e il perché incuriosisce molti, pensando ‘Perché le altre città riescono a fare qualcosa del genere, se pur non metropoli, e noi no? Proviamoci’ e c’ho provato, nonostante nessuno credesse in me.

L' organizatore Nerd 1 - Akra Comics

Juri: Prima dell’ Akra, come vedevi la community agrigentina? E’ cambiata rispetto agli inizi?

Elià: La community agrigentina, oltre il normale lettore di fumetti e giocatore di carte collezionabili era molto ‘stabile’ sulla sua posizione, mentre adesso è un po’ più spinto a far altro, come ad esempio, il semplice cosplay per l’AkraComics!

 

Juri: Akra Comics negli ultimi anni pensi che sia cresciuta come fiera?

Elià: Assolutamente si, però devo dire che non si è sbilanciata molto dal primo anno ad ora, nel senso, che ha mantenuto lo standard di appassionati di sempre, anche se sarebbe fantastico vederli crescere!

 

Juri: Che rapporto vorresti instaurare con l’utenza che viene alla tua fiera?

Elià: Un rapporto di familiarità, amicizia e divertimento, facendo tutto ciò per passione, voglio che gli altri lo vedano anche così, come un’evento speciale che Elìa (Agrigento) offre una volta l’anno.

 

Juri: Sei favorevole o contrario agli sconti relativi ai cosplayer?

Elià: Favorevole, difatti stiamo pensando per qualcosa la prossima edizione.

 

Juri: Qual è la cosa che ti rende più felice durante la fiera?

Elià: Il pubblico e il buon rendimento di tutte le attività.

 

Juri: Che rapporto hai con gli altri organizzatori delle fiere siciliane?

Elià: Diciamo positivo, se non fosse per il semplice fatto che alcuni, penso, nutrano un po’ di invidia nei miei confronti, difatti voglio assolutamente dire che non c’è nessuna competizione, gara e nessuna vittoria, dobbiamo evitare di calpestarci i piedi e rendere la Sicilia una regione più unica che rara, sfruttando le bellezze che la natura ci offre e che ci dona di anno in anno.

 

Juri: Pensi che la Sicilia possa crescere sempre di più dal punto di vista delle fiere ed eventi nerd?

Elià: Assolutamente si! Bisognerebbe avere un punto di riferimento, che sia cosplay che sia fiera del fumetto che sia evento comics, per portare il buon nome siciliano, ovunque in Italia e non.

 

Juri: Che consigli potresti dare a chi si approccia per la prima volta all’organizzazione di un evento?

Elià: Un consiglio fondamenta è di non montarsi mai la testa, mai allontanarsi dagli amici o da chi vi sta accanto, perché tanto prima o poi si allontana chi è solo un peso per voi e io ne ho avuto la prova. Inoltre non azzardate a far nulla e fate tutto in maniera pulita e corretta.

 

Juri: Fai un saluto ai nostri lettori…

Elià: Vi ringrazio per aver letto questo questionario, e vi mando un abbraccio e spero di potervi conoscere alla quinta edizione dell’AkraComics & Games! Sciau!

 


Conoscevate questa fiera? E cosa ne pensate?

Se siete organizzatori o semplicemente vorreste suggerirci un’argomentazione per le prossime puntate non abbiate paura di commentare. Prendiamo molto in considerazioni le vostre richieste ed i vostri consigli!

 

Restate con noi per scoprire i prossimi episodi de “L’organizzatore nerd”.
Grazie mille per la vostra lettura!

 

Vi lasciamo al manifesto ufficiale della 4° edizione dell’Akra Comics & Games 2018.

akra comics-2018

 

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.