Player 2 Orchestra

Player 2 Orchestra ♫ Una sinfonia di videogames [Intervista]

Dalla collaborazione tra Ivano Guagnelli e Riccardo La Chioma nasce Player 2 Orchestra, la prima orchestra sinfonica in Italia completamente dedicata al mondo dei videogames.

Ho avuto il grandissimo piacere di intervistare Ivano, il direttore musicale di questo fantastico progetto.

Se volete scoprire di più su Player 2 Orchestra non vi resta che proseguire con la lettura dell’articolo!

 

Intervista al direttore musicale Ivano Guagnelli

 

1. Ciao Ivano e benvenuto nella sezione #WeAreNerd. Raccontaci un po’ com’è nata l’idea di creare Player 2 Orchestra.

“Il progetto nasce grazie all’unione di amicizia e una profonda passione.
Verso fine 2016 io, che sono il direttore musicale di questa bellissima realtà, avevo in mente di mettere in piedi un’orchestra per fare colonne sonore di film, così ho chiamato un mio amico e collega, Riccardo La Chioma, il direttore artistic. Sapendo che aveva esperienza in management gli ho chiesto cosa ne pensasse e lui mi ha rigirato la frittata proponendomi invece di puntare l’attenzione su una realtà ancora inedita in italia per la musica sinfonica, i videogames, ed io ho accettato, pieno di entusiasmo, prima che finisse di parlare.

Proprio a gennaio dello scorso anno, ci siamo ritrovati a reclutare musicisti, cercando tra vecchi e nuovi amici di conservatorio, con l’obiettivo di incidere un piccolo promo nella speranza di concretizzare il tanto ambizioso progetto.
Scelti i brani, riarrangiati per l’organico previsto, sono iniziate le prove dell’orchestra, ed è stata subito magia e con stupore abbiamo visto realizzare questo sogno che fino a quel momento era solo un frutto immaginario della nostra mente!”

 

Un insieme di persone e strumenti uniti dalla stessa passione!

 

2. Quante persone conta l’orchestra e quali sono gli strumenti presenti?

“Player 2 Orchestra è formata da una cinquantina di elementi e composta da tutti strumenti che la rendono una vera e propria Orchestra Sinfonica. Quindi ci sono tutti!!! Archi, Legni, Ottoni, Percussioni e due tastieristi che ci supportano nel momento in cui gli arrangiamenti hanno quel pizzico di elettronica o effettistica. Ad esempio nel brano “Dragonborn” di Skyrim, tratto dalla stupenda e celebre saga di Elder Scroll, il coro maschile viene riprodotto dal nostro uomo Jolly che è Alessio Contorni. Con la sua strumentazione e con l’aiuto di un multieffetto da solo riesce a diventare un esercito di voci! A breve metteremo su Youtube questo piccolo prodigio!”

Player 2 Orchestra

 

3. Quali sono gli obiettivi che volete raggiungere?

“Speriamo di trovare presto spazio nei grandi eventi di settore. Siamo una delle 3 orchestre sinfoniche in Europa dedicate a questo ambito e l’unica in Italia a parlare questa lingua. Si può dire che obbiettivi prefissati e sogno nel cassetto in questo caso coincidano.

Non è facile, considerando la burocrazia, le dimensioni dell’organico e i fondi in generale destinati al settore, ma per fortuna la comunità nerd in Italia è fantastica ed in continua crescita, quindi contiamo molto sul pubblico stesso. In realtà quasi tutte le colonne sonore per orchestra rispecchiano i canoni strutturali ed estetici già esplorati nella musica classica, quindi da un punto di vista prettamente tecnico non ci sono differenze, ciò che cambia è solo il contesto. Proprio per questo è bello esplorare una realtà così giovane e condividerla in concerto con quanti amano queste musiche, ed anzi, aiutare la diffusione di questa vera e propria “arte”.”

 

Un progetto che richiede un impegno costante

 

4. Quanto lavoro e quanta preparazione ci sono dietro ad un progetto come il vostro?

“Il lavoro dietro le linee è quasi titanico, diciamo che è quasi come giocare a un videogioco in tutto e per tutto. Come ho detto prima anche la ricerca degli strumentisti a volte diventa faticosa visto le vite frenetiche di noi musicisti. Per non parlare poi della ricerca delle partiture e la stesura delle parti.

Per nostra fortuna all’interno del gruppo abbiamo quattro arrangiatori e compositori, fra cui io, che ci siamo messi di buona lena per la maggior parte dei brani che abbiamo preparato, a ritrascriverli semplicemente basandosi sull’audio del brano mettendo a frutto tutti i nostri anni di studio. Fortunatamente qualcosa siamo riusciti anche a trovare in giro, ma comunque abbiamo dovuto metterci mano per adattarlo e farlo calzare perfettamente alle esigenze strumentali del gruppo. Essendo poi una nuova realtà ci stiamo facendo un pò tutto da soli, compresi i montaggi video e grafiche dove ritorna il nostro uomo Jolly che ho sopra citato!

Speriamo di trovare collaborazioni di ogni genere per potenziare questa realtà artistica abbastanza unica!”

 

 

5. Un ultimo saluto…

!Innanzitutto vi ringraziamo per questo spazio e la possibilità che voi di Seiko Yuuki ci state regalando. Vi salutiamo lasciando questo messaggio: quando guardate un film, un anime o giocate ad un videogame alzate il volume, e godetevi ciò che questi grandi artisti hanno composto per voi.

Ed ovviamente non perdete occasione di sentire dal vivo e condividere con altri appassionati queste fantastiche composizioni!!

 

 

Ecco a voi tutti i CONTATTI di Player 2 Orchestra:

  • Sito internet —> QUI
  • Pagina Facebook: —> QUI
  • Instagram —> QUI
  • Twitter —> QUI
  • YouTube —> QUI

Concludiamo questa intervista con un bellissimo video!

#WeAreNerd

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.