pyssla creations - seiko yuuki

PYSSLA Creations: 10 consigli utili per ottenere un risultato perfetto!

Siete alle prime armi ma vi piacerebbe creare un oggetto con le amate perline Pyssla?
Ecco i miei 10 consigli utili che vi aiuteranno a realizzare una buona creazione!

CLICCA QUI per scoprire l’articolo dedicato all’introduzione al mondo dei Pyssla.


 

1. Utilizzate PYSSLA della stessa marca o acquistati dallo stesso venditore

Fate attenzione al “cambio di qualità” dei pyssla! Sappiate che quando la creazione sarà ultimata si noterà la differenza di qualità dei prodotti e non solo! Ho scoperto (a mie spese) che ogni perlina ha bisogno di una stiratura diversa in termini di calore e di tempo…

(Consiglio di acquistare sul sito web Perlinedastirare.it: mi sono trovata davvero bene per la qualità dei pyssla, per i prezzi e per i servizi che offrono.)

 

 

2. La BASE è importante!

Scegliete la base più adatta alla creazione che vorreste realizzare e ricordate che le basi hanno forme diverse perchè sono destinate a creare cose diverse!

 

3. Attenzione ai COLORI

Quando create qualcosa con i pyssla fate attenzione ai colori che utilizzate e date un senso a tutto ciò!

Non mischiate i colori pastello con quelli fluo, a meno che la creazione non lo richieda esplicitamente!
Provate ad utilizzare tonalità simili, in modo tale da avere delle sfumature uniformi.
La creazione avrà un impatto visivo più gradevole.

 

 

4. Prima di stirare…

Prima di stirare fate una foto alla vostra opera, vi permetterà di “osservarla dall’esterno” e controllare se ci sono errori (anche un solo pyssla messo male può alterare la bellezza e la precisione della vostra creazione!).

Questo consiglio è particolarmente utile quando si realizza qualcosa di inedito, quindi senza seguire schemi pre-fatti!

 

 

5. Consigli sul FERRO DA STIRO

Innanzitutto scegliete un ferro da stiro che permetta di annullare la “modalità vapore”, infatti quando si stira non deve cadere acqua, nè deve uscire vapore!

La temperatura del ferro non dev’essere eccessivamente alta, altrimenti vi uscirà fuori una bellissima poltiglia di pyssla. E’ meglio fare più passate con il ferro da stiro e vedere la creazione unirsi lentamente piuttosto che sciogliere tutto in una sola volta!

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

6. STIRIAMO

Mentre stirate ricordate di coprire la creazione con l’apposita carta o della carta forno.

Non alzate la carta per controllare la creazione se prima non siete sicuri che i pyssla siano ben attaccati tra di loro, altrimenti rischierete di rompere tutto!
Ricordate che ogni pyssla deve trasparire dalla carta per risultare ben sciolto. (QUI, al minuto 3:40 vi spiego come stirare la creazione!)

 

 

Scopri la mia pagina Facebook dedicato alle creazioni in hama beads: PYSSLANDO

 

 

7. Dopo aver stirato…

Lasciate riposare la creazione sotto un dizionario o qualcosa di pesante, in modo tale che la creazione stessa non si curvi a causa del calore provocato dalla stiratura.

 

 

8. Fate attenzione a DOVE stirate

Fate molta attenzione a dove stirate i vostri pyssla, perchè potrebbero volare dei peli in mezzo alla vostra creazione e poi non sarà più possibile rimuoverli!

Quindi occhio a peli, capelli, polvere e a tutto ciò che potrebbe alterare la bellezza della vostra opera!

 

 

9. La COLLA A CALDO è ottima per le Creazioni 3D

Il materiale con cui sono fatti i pyssla permette di utilizzare la colla a caldo in modo ottimale: se doveste sbagliare qualcosa è davvero semplice rimediare!
La colla in eccesso si può rimuovere facilmente e poi vi ricordo che è molto resistente!

 

 

10. Non limitate la vostra fantasia!

Con i pyssla è possibile creare di tutto… da semplici sotto bicchieri a imponenti quadri, da oggetti di scuola ad accessori per il corpo!
Non limitate la vostra fantasia e cercate sempre qualcosa di diverso ed originale da proporre!

Indossate le vostre creazioni, mettetele sul web o fatele vedere ai vostri amici…questo vi darà la carica per fare sempre meglio!


 

Grazie per aver letto l’articolo ed essere arrivati fin qui… Vi lascio in compagnia del mio tutorial per realizzare un porta oggetti a tema unicorno!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.