maid okaeri café

Scopriamo il ” Maid Okaeri Café – メイド おかえり”

Oggi abbiamo il piacere di presentarvi il Maid Okaeri Café, un dolcissimo maid café ispirato alle omonime caffetterie giapponesi nate agli inizi del XXI secolo in Giappone, nel quartiere di Akihabara.

(Scoprite la sezione BIOGRAFIA alla fine dell’intervista) 

I membri dello staff hanno risposto ad alcune delle nostre domande per presentarsi e farsi conoscere. Quindi cosa aspettiamo? Scopriamo insieme il  Maid Okaeri Café.


 

1. Diamo un caloroso benvenuto nella sezione #WeAreNerd allo staff del Maid Okaeri Café. Ciao ragazzi/e, come e quando nacque l’idea di realizzare questo maid café? Raccontateci qualcosa in più…

“Il maid okaeri nacque, come gruppo indipendente, nel 2012.
Due anni dopo aver già sperimentato un normale maid café all’Etnacomics, otto ragazze siciliane decisero di personalizzare l’animazione, creare una vera e propria divisa “Maid Okaeri” inserendo il logo del panda, simbolo giapponese “kawaii” , seguendo uno stile di grafiche e divise dei colori del logo cioè il rosa, il bianco e il nero e aggiungendo la loro mascotte “Onipan”.

Tutto questo così da poter rendere il loro lavoro unico e sopratutto differente dagli altri maid café giapponesi. ”

 

 

2. Quali sono le attività ed i servizi che offrite al pubblico?

“Il Maid Okaeri Café ha voluto creare un’animazione esclusiva e unica nel suo genere. Rendendo il tutto un po’ più italiano, distaccandosi quindi un po’ dalla cultura nipponica (dove la maid è vista come una semplice accompagnatrice di giochi), e usando nella loro animazione le “dere”. Ovvero, stereotipi caratteriali presenti nei personaggi dei manga, dando in questo modo la possibilità al cliente di poter scegliere il tipo di carattere(di dere) della propria maid durante il servizio.

 Maid Okaeri Cafè

Esempi di dere:

Moekko= dolce e gentile.
Prince(dere Butler)= gentiluomo, dall’aspetto e dagli atteggiamenti freddi e carismatici.
Yandere= Psicopatica e gelosa.
Baka= Imbranata.

Con il passare degli anni sono riuscite a perfezionare le caratteristica del loro lavoro, non solo cambiando temi e divise in base ai giorni disponibili in fiera ma dividendo l’animazione in tre step che sono: l’ordine della pietanza e della bevanda, la scelta della dere e infine quella del gioco. Quest’ultima contiene a sua volta, in caso di eventuale perdita, una simpatica penitenza da far fare al cliente capace non solo di far divertire il suo tavolo ma in grado di coinvolgere il restante della sala. ”

 

 

3. Grafiche, menù, coreografie e scenografie per i vostri spettacoli… Come vi preparate a tutto questo?

“All’interno del gruppo a ogni maid ed a ogni butler viene attribuito un ruolo in base alle proprie abilità in modo da poter aiutare la crescita del Maid e cercare di risparmiare al massimo.
Maid Okaeri CafèUna delle due “kaichou” è laureata in grafica e specializzata in fotografia, quindi è lei che mette a disposizione le sue competenze occupandosi della grafica dei menù e di eventuali video promo e l’altra ha disegnato tutte quelle splendide divise che ci contraddistinguono. Facendosi aiutare, nei rimanenti lavori, dagli altri membri del gruppo e dai loro ruoli, come per esempio l’assistente ai testi o l’assistente fotografo.

Vi è anche il ruolo di dancer, cioè colei che dovrà cercare e studiare delle coreografie da portare in un eventuale spettacolo.

Nei vari anni il Maid Okaeri ha avuto la possibilità di creare un fondo cassa e poter permettersi così di creare una propria sala prove, comprando il materiale che serviva e pagando tuttora e mensilmente l’affitto di una casa dove poter provare le coreografie settimanalmente. ”

 

 

4. Dove possiamo trovarvi?

“Il Maid Okaeri café è un maid café istallato esclusivamente all’interno delle fiere del fumetto italiane, non ha quindi una sede fissa ma si può trovare in giro per l’Italia come per esempio: Il Comicon, Il Lucca Comics, ma la sede principale è la loro città nativa ovvero Catania. Con L’etnacomics e altri eventi sempre inerenti al mondo dei manga e alla cultura giapponese.

Per avere il Maid Okaeri Café nella vostra città o per eventuali eventi, basta contattarle in pagina e discutere in caso di viaggi ecc.”

 Maid Okaeri Cafè

 

5. Quali sono i vostri progetti per il futuro?

“Per il futuro? Ci sentiamo già soddisfatti poiché il nostro obiettivo principale è sempre stato lavorare all’interno della fiera più importante d’Italia ovvero il Lucca Comics. Quindi la nostra tappa è stata già raggiunta.

Il nostro nuovo obiettivo, adesso, è quello di confermarci nuovamente nella nostra fiera siciliana! D’altronde anche il sottogruppo “idol” del Maid Okaeri è riuscito a trasformarsi in una dance crew: Gli Ok-B3atz.
Gli Ok-B3atz si esibiscono sul palco non solo con coreografie K-Pop (pop coreano) ma anche con canzoni pop americane o Hip-Hop.”

 

 

6. Un ultimo saluto…

“Grazie per averci concesso questa intervista, continuate a seguirci nella nostra pagina Instagram e Facebook e preparatevi per il prossimi video/dance cover firmati Maid Okaeri! ✌🏻”

 

 

Al Maid Okaeri Café vanno i nostri complimenti – La Redazione

 

 

BIOGRAFIA del Maid Okaeri Café

Il Maid Okaeri Café si ispira alle tipiche caffetterie giapponesi note come “Maid Cafè” e nate agli inizi del XXI secolo in Giappone, nel quartiere di Akihabara.

Nel 2012 sei ragazze si legano sotto l’appellativo di “Maid”, decidendo di ricreare un vero Maid Cafè all’Occidentale, riportando di questi locali le loro originali attività, la speciale animazione, l’amabile allestimento e la tipica veste di stile vittoriano, reinventata nella forma, nei colori e nello stampo.
Il tutto è associato al loro logo: un kawaissimo Panda nero e bianco con un fiocco rosa al collo.

Nasce successivamente l’idea di una Mascotte, una chibi: una bambina infagottata dentro un kigurumi, un costume da panda; un insieme di dolcezza e goffaggine di nome “Onipan”.

In seguito alle loro prime esperienze accrebbe in loro il desiderio sempre più forte di far conoscere questa particolare attività, così si impegnarono a portarla avanti nei vari Eventi per diffondere la meravigliosa invenzione del Maid Cafè.

Tutt’ora si dedicano a svolgere ed a diffondere il loro esclusivo Maid Okaeri Cafè dilettando il pubblico sempre con nuove proposte e progetti, speciali attività, giochi e coreografie che le contraddistinguono.

Ill Maid Okaeri cafè, in questi anni è cresciuto, facendosi conoscere anche fuori i confini della propria terra natia e le dolci Maid dell’Okaeri sperano di diffondere il loro peculiare “Okaeri Cafè” in tutto il paese e non solo.

 

Maid Okaeri Café – CONTATTI

  • Pagina Facebook –> QUI
  • Canale Youtube –> QUI
  • Sito web –> QUI
  • Twitter –> QUI
  • ASK –> QUI
  • Email: maidcafeokaeri@gmail.com

Concludiamo questo speciale spazio dedicato al Maid Okaeri cafè con una delle loro ultime dance cover: JINGLE BELLS ROCK. 

#WeAreNerd

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.