Toilet-Bound Hanako-kun RECENSIONE

Toilet-Bound Hanako-kun [RECENSIONE NO SPOILER]

Toilet-Bound Hanako-kun ( 地 縛 少年 花子 く ん) è un manga giapponese nato dalla mano di Iro Aida. A gennaio 2020 è stato trasmesso un adattamento della serie di cui oggi voglio parlare. Se non lo aveste ancora visto non temete, questo articolo contiene solo informazioni per farvi appassionare all’anime, non ci sono SPOILER!


TRAMA

“Hanako è una sorta di spiritello noto come uno dei 7 misteri dell’Accademia Kamone. Secondo le voci, occupa il terzo bagno nei sanitari femminili del terzo piano del vecchio palazzo della scuola e può avverare qualsiasi desiderio quando viene invocato purchè gli venga dato qualcosa in cambio. Un giorno come tanti, Nene Yashiro, una studentessa che sogna il grande amore, va alla ricerca di Hanako, ma viene colta di sorpresa quando scopre che in realtà si tratti di un ragazzo! Nene diventa la sua assistente iniziando così la sua avventura tra le varie leggende metropolitane che popolano la scuola.”


RECENSIONE

Tengo a precisare che questa recensione è molto personale e mi piacerebbe sapere cosa ne pensiate voi in merito! Fatemelo sapere sui social…


Il mio interesse verso questa serie è nato dopo aver visto un semplice TikTok poco tempo fa e che aveva come protagonista un bellissimo Hanako-kun. Dopo essermi informata per vie generali, ho iniziato a guardare l’anime che mi ha colpita sin dal primo episodio!

Partiamo dai disegni che trovo molto particolari: ho adorato la scelta di rendere la co-protagonista un po’ goffa e paffuta, mentre gli scenari sono davvero ben curati.
Le animazioni e i colori scelti li trovo sopra la media! Purtroppo però ho la sensazione che i dialoghi siano un po’ monotoni e ripetitivi.


Tutti i personaggi che compaiono nella serie (e ai quali è dato un po’ di spazio) hanno tratti che li caratterizzano appieno, risultando ben definiti e mai scontati!

Yashiro Nene (八 尋 寧 々) è una dolce ragazzina piena di complessi che vive male il rapporto con il suo corpo e in particolar modo con le sue gambe (che io trovo meravigliose!). Cerca sempre l’attenzione e l’approvazione di terzi, apparendo insicura e spesso ingenua. E’ molto gentile e desidera ardentemente aiutare gli altri.

Si tratta di quel personaggio in cui un po’ tutte le persone che desiderano vivere una storia d’amore vorrebbero immedesimarsi. Spesso però il suo atteggiamento sembra abbastanza forzato, portando lo spettatore a infastidirsi.


Hanako-kun (花子) è uno spiritello che vive nei sanitari femminili del terzo piano del vecchio palazzo della scuola. Il suo atteggiamento bipolare lo rende allo stesso tempo dolce e misterioso, risultando affascinante sotto certi aspetti (o forse tutti!).

Ad ogni puntata cresce sempre di più la voglia di scoprire tutti i dettagli sulla sua vita terrena e, di conseguenza, sul suo passato.
Spesso ci si chiede se si tratti di un personaggio buono di cui fidarsi o di una minaccia ma, per quanto mi riguarda, lo adoro!

Sarà interessante scoprire come si evolverà il rapporto tra Nene-chan e Hanako-kun…in fondo, quest’ultimo, è pur sempre uno spiritello!


Minamoto Kou (源光) è uno dei personaggi più tormentati della serie: vive costantemente un conflitto interiore su chi DEVE essere e chi VORREBBE essere, il ché lo spinge a vivere in costante confusione.
Ho apprezzato lo spazio dedicato a Kou: grazie ad esso ho potuto capire meglio la sua mentalità e il suo modo di agire!

Ho alte aspettative su questo personaggio e spero di vederlo presto nella seconda stagione!


Nell’immagine di copertina appare anche un quarto ragazzino di cui vorrei accennare solo poche cose, in quanto rischierei di cadere nello spoiler: Mitsuba (ミ ツ バ) è un soggetto incompreso e spesso ignorato. Il suo animo profondo e il suo desiderio di attenzioni lo spingono a fare l’impossibile. Il tempo che gli viene dedicato in questa prima stagione ci lascia con l’amaro in bocca ed un senso di vuoto incolmabile…non dico altro!


GENERALITA’

  1. Titolo originale: Jibaku Shounen Hanako-kun
  2. Titolo inglese: Toilet-bound Hanako-kun
  3. Titolo Kanji: 地縛少年花子くん
  4. Genere: Azione – Mistero – Scolastico – Soprannaturale
  5. Episodi: 12 (COMPLETO)

Spero che questa breve recensione dal mio punto di vista vi sia piaciuta. Concludo l’articolo con la bellissima opening di questa prima stagione: buon ascolto!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Fonte (trama e generalità): animeclick.it

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.