TRIBUTO A STAN LEE

Stan Lee, creatore dell’Universo Marvel, in una carriera straordinaria ha creato un pantheon di eroi che da decenni emoziona e fa sognare il mondo intero, e che dai fumetti ha saputo diventare un cosmo multimediale di portata globale.

Stan ci ha insegnato che da un grande potere derivano grandi responsabilità, che puoi essere un eroe indipendentemente dal tuo aspetto, dal colore della tua pelle e da quello che il mondo pensa di te. E che puoi essere cieco ma guidare il mondo, e che per quanto sia pesante l’ostacolo che ti è crollato addosso, hai dentro di te la forza per rialzarti, in nome dell’amore e delle persone per cui vale la pena combattere.

Stan è stato tutto questo. Ci ha fatto sognare, immaginare, rischiare, lottare, dalla prima volta che abbiamo letto una delle sue storie o una delle storie dei suoi personaggi.

Ci ha mostrato la strada, con un “sense of wonder” senza paragoni, sia che ci portasse su Asgard o nella Zona Negativa, sia che ci conducesse nei vicoli di New York o sui suoi tetti. Stan ha vissuto una vita lunga e incredibile e lascia un retaggio che sicuramente accompagnerà il mondo per i decenni e i secoli a venire.

Dal giorno in cui ho preso in mano il mio primo fumetto, con all’interno una storia che aveva come protagonista uno dei più iconici personaggi Marvel ovvero Spider-Man, la mia vita è cambiata in maniera fatale, e il percorso iniziato quel giorno mi ha fatto diventare lettore, fan o “True Believers”(Modo in cui Stan Lee chiamava i suoi lettori) e infine Mr. Comics.

Ma al di là di questo aspetto, le storie di Stan e dei suoi personaggi mi hanno insegnato che non bisogna mai arrendersi, che occorre lottare per quello in cui si crede anche quando tutto sembra perduto, e che siamo tutti uguali indipendentemente dall’aspetto o da quello che il mondo pensa di noi. GRAZIE STAN!!!

EXCELSIOR!!!!

Lascia un tuo commento...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.